Principali tentate soluzioni della Famiglia

 

La formazione dei modelli di interazione familiare

La formazione dei modelli di interazione familiare

  • Osservando ciò che accade quando le famiglie tentano di risolvere i problemi in cui si sono intrappolati, si colgono le interazioni forti che appaiono essere il ritornello che si ripete.
  • Tale interazione indica il livello di rigidità che si è creato nella comunicazione tra genitori e figli.
  • L’evento che innesca la configurarzione di un modello familiare è la nascita del primo figlio e la perdita di flessibilità è particolarmente dannosa con l’entrate dell’adolescenza.

Ma come si forma un modello di interazione rigido tra genitori e figli?

A) Il dubbio: un comportamento reale o presunto del figlio acquista una dimensione ed un’importanza, insolite.

B) Reazione a catena: iniziano le indagini sul presunto problema e tutte le energie sono spese per tentare di risolverlo.

C) Circolo vizioso: si insiste, pur non vedendo alcun risultato (e, talvolta, anche di fronte ad un vero e proprio peggioramento).

D) Il problema diventa realtà: la ripetizione irrigidita diviene automatica ed ognuno percepisce la realtà secondo prospettive rigide e disfunzionali.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...